Si. Lo so che molti di voi già lo avevano saputo o capito: il 4 settembre mi sposo con Ivan e la più grande gioia sarà farlo con il nostro piccolo Ettore! Ho parlato del mio giorno più bello a Betta Carbone di Diva e Donna e le ho fatto anche vedere il mio vestito. Il mio abito, meraviglioso, è stato disegnato dalla stilista Alessandra Rinaudo ed alcune immagini delle prove degli abiti le trovate in anteprima proprio nel servizio che vedete in parte riprodotto in questo articolo.

 

Il mio vestito da Sposa della stilista Alessandra Rinaudo

Perché un vestito da sposa di questa stilista? Quando penso a chi sono, a cosa rappresento mi rendo conto che l’Italia mi fa battere forte il cuore. E l’atelier che alla fine ho scelto per il mio giorno più bello è caratterizzato per la sua “italianità” del brand e lo stile haute couture delle sue creazioni.

Non ve ne ho parlato prima perché ho aspettato che terminassero i miei impegni ai Mondiali di Budapest che mi hanno regalato ben due medaglie (un bronzo per il fioretto femminile individuale e un argento per il fioretto femminile a squadre assieme ad Alice Volpi, Arianna Errigo e Francesca Palumbo).

 

Dove mi sposo? Ad Ischia!

“Ci sposiamo nel pomeriggio del 4 settembre alla Chiesa di Santa Maria del Soccorso di Ischia. Non saremo tantissimi, al massimo 150, davvero le persone di famiglia e gli amici di sempre. Poi dopo la cerimonia, quasi al tramonto, ci spostiamo al Parco Termale Negombo, per una festa tra divertimento e relax. Chi vuole può anche portarsi il costume. Vorrei far fare per gli ospiti delle ciabattine infradito per stare comodi. Io mi cambierò d’abito, per mettere in luce anche l’altra versione di me, quella più audace”

(Da Diva e Donna n.29)

 

Diva e Donna 29-2019 pagina 1

 

Ora sono pronta. La preparazione per il mio impegno più importante, la mia medaglia più bella: il mio matrimonio con Ivan. Sono certa che sarà un giorno indimenticabile non solo per noi tre ma per tutti coloro che mi saranno accanto nella magia dell’Isola di Ischia!

Questa sarà l’esperienza più assurda ed emozionante che proverò nella mia vita: il 4 settembre finalmente per me si chiuderà il Cuore formato da me, Ivan, Ettore e chi verrà dopo a far parte di questa splendida famiglia… voluta e cercata con tutta me stessa.