Sono iniziati i Mondiali di Scherma a Budapest. La rassegna iridata vedrà i migliori atleti del mondo delle tre specialità: fioretto, sciabola e spada, sfidarsi sulle pedane del Syma Center, fino a martedì 23 luglio. Un evento che avrà un’importanza maggiore dal momento che sarà una tappa chiave del percorso di qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020 perché assegnerà anche punti extra per il ranking. 

 

Le prime tre giornate di gare, dal 15 al 17 sono state giornate di qualifiche. Martedì 16 luglio si sono svolte le fasi di qualificazione delle gare di fioretto femminile, dove l’Italia non avrà atlete coinvolte in quanto tutte e quattro le azzurre, le nostre Elisa Di Francisca e Alice Volpi, assieme ad Arianna Errigo e Francesca Palumbo, sono già teste di serie del tabellone principale. 

 

Le gare di Elisa Di Francisca ai Mondiali di Scherma a Budapest

Elisa quindi gareggerà nelle gare individuali venerdì prossimo 19 luglio, giornata che vedrà anche le finali e assegnare il titolo. Ultimi tre giorni di gare invece dedicati alle gare a squadre. 

Qualifiche e finali per il fioretto femminile il 21 e 22 luglio.

 

L’Italia ha a portato a casa ben 102 ori ( 301 medaglie complessive) in tutte le edizioni precedentemente disputate ai Campionati Mondiali. 

 

I Mondiali 2019 di scherma saranno trasmessi in diretta TV Rai Sport ed Eurosport.

 

Il Calendario Gare dei Mondiali di Scherma a Budapest

https://www.federscherma.it/homepage/media/news/14-news/top-news/30377-mondiali-budapest2019.html