Quelli appena trascorsi sono stati giorni faticosi, soprattutto a livello fisico perché non ero abituata a certi tipi di allenamento: sto mettendo massa muscolare e per farlo faccio tanta fatica. Mi dedico ore ed ore a “gambe e scherma” che sarebbero quegli esercizi specifici sulla pedana, dove sono piegata in posizione squat e quindi sforzo tanto le gambe.

Allo stesso tempo mi barcameno tra una pappa per Ettore e una passeggiata, insomma cerco sempre di non far mancare niente a lui anche se questo vuol dire dormire meno e riposare poco. Ho sofferto parecchio la stanchezza e sono stati giorni duri e difficili. Tante volte mi sono chiesta se fosse giusto che smettessi, che tornassi a fare solo la mamma perché ora è tutto diverso ma questa è una fase importante, che va vissuta ed io non mi arrendo!

Mentre scrivo queste righe mi sto preparando per la gara della Coppa del Mondo, il Grand Prix FIE – Trofeo “Inalpi” che si terrà a Torino durante questo weekend e sarà la prima volta che non porterò Ettore: di solito i bambini delle atlete in Italia vengono tutti e all’estero non viene nessuno, invece, come al mio solito, io faccio il contrario. Lo faccio perché Ettore in questo ultimo periodo ha viaggiato tantissimo ed ho deciso di tenerlo un po’ più a casa, in tranquillità, con i suoi piccoli impegni. Desidero che frequenti il nido e i suoi piccoli amici, che viva la serenità del quotidiano per un po’.

 

Io soffrirò, come ogni mamma. Già penso al momento del distacco e quando ci penso piango, perché mi manca. Pensate che mi manca addirittura quando dorme… ma è giusto così.

 

Farò anche questa prova: una gara senza di lui. In tanti mi hanno detto “brava, hai fatto bene, non ti preoccupare, era ora, è la scelta giusta”. Io ve lo saprò dire quando mi ritroverò senza il mio cucciolo ad aspettarmi alla fine della gara, vi farò sapere come mi sentirò. Dopo questo impegno mi aspettano giorni sempre molto frenetici e faticosi: la settimana di San Valentino partirò per il ritiro a Tirrenia, e poi per una gara/ritiro al Cairo. Un periodo sicuramente stressante che, a volte, non mi consente di recuperare.

Ma questa è la mia vita ora e sono certa che per ogni fatica, per ogni momento difficile e duro da superare, arriveranno momenti di grande gioia, come solo questo sport ha saputo regalarmi!

 

(Mentre inseriamo l’articolo che Elisa ha preparato, arriva la notizia che #mammatleta è tra le 12 che hanno superato la prima giornata di gare al Pala Alpitour di Torino per il Grand Prix FIE – Trofeo “Inalpi” di fioretto maschile e femminile. Elisa ha eliminato 15-11 la francese Eva Lacheray e si prepara alla giornata clou con gli assalti del tabellone principale. Di seguito tutti i risultati e gli orari degli impegni di domenica per Elisa e le sue compagne.)

(credits photo di copertina Giovanni Minozzi)

 

Aggiornamento del 10 febbraio 2019: Elisa è sul podio!

 

GRAND PRIX (TURIN) 10.02.19
III day – Credits Photo: Augusto Bizzi

 

 

COPPA DEL MONDO – GRAND PRIX FIE – FIORETTO FEMMINILE – Trofeo Inalpi – Torino, 8-10 febbraio 2019

 

Finale
Volpi (ITA) b. Di Francisca (ITA) 15-9

Semifinali
Volpi (ITA) b. Ivanova (Rus) 15-12
Di Francisca (ITA) b. Palumbo (ITA) 15-7

Quarti
Volpi (ITA) b. Ebert (Ger) 15-8
Ivanova (Rus) b. Korobeynikova (Rus) 15-6
Di Francisca (ITA) b. Mancini (ITA) 15-11
Palumbo (ITA) b. Deriglazova (Rus) 15-5

Tabellone dei 16
Volpi (ITA) b. Patru (Fra) 15-9
Di Francisca (ITA) b. Kiefer (Usa) 15-14
Mancini (ITA) b. Errigo (ITA) 15-12
Palumbo (ITA) b. Prescod (Usa) 15-6

Tabellone dei 32
Volpi (ITA) b. Favaretto (ITA) 15-10
Korobeynikova (Rus) b. Rossini (ITA) 15-7
Kiefer (Usa) b. Cini (ITA) 15-10
Di Francisca (ITA) b. Oh Hye Mi (Kor) 15-7
Mancini (ITA) b. Blaze (Fra) 15-13
Errigo (ITA) b. Goldie (Can) 15-6
Palumbo (ITA) b. Harvey (Can) 13-11

Tabellone dei 64
Volpi (ITA) b. Zeiss (Usa) 15-7
Favaretto (ITA) b. Ranvier (Fra) 15-11
Mienville (Fra) b. Cipressa (ITA) 15-14
Ross (Usa) b. Cammilletti (ITA) 15-9
Rossini (ITA) b. Nam Hyunhee (Kor) 15-10
Cini (ITA) b. Huo Xingxin (Chn) 15-13
Di Francisca (ITA) b. Dubrovich (Usa) 15-12
Mancini (ITA) b. Behr (Ger) 15-8
Errigo (ITA) b. Devore (Usa) 15-9
Palumbo (ITA) b. Yusova (Rus) 15-5
Prescod (Usa) b. Batini (ITA) 15-12
Kikuchi (Jpn) b. Bianchin (ITA) 15-12

Tabellone dei 64 – qualificazione
Behr (Ger) b. Tangherlini (ITA) 15-12
Palumbo (ITA) b. Posgay (Ger) 15-4
Zeiss (Usa) b. Vardaro (ITA) 15-13
Ivanova (Rus) b. Calissi (ITA) 13-7
Di Francisca (ITA) b. Lacheray (Fra) 15-11
Cammilletti (ITA) b. Kondricz (Hun) 15-7
Batini (ITA) b. Sinigalia (ITA) 15-12
Bianchin (ITA) b. De Costanzo (ITA) 15-14
Rossini (ITA) b. Senyuta (Ukr) 15-6

Tabellone dei 128 – qualificazione
Chae (Kor) b. Monaco (ITA) 15-10
Van Erven Garcia (Col) b. Erba (ITA) 15-12
De Costanzo (ITA) b. Chrzanowska (Pol) 15-11

Fase a gironi
Olga Rachele Calissi: 5 vittorie, 1 sconfitta
Chiara Cini: 5 vittorie, 1 sconfitta
Elisabetta Bianchin: 4 vittorie, 2 sconfitte
Elisa Vardaro: 4 vittorie, 2 sconfitte
Francesca Palumbo: 5 vittorie, 1 sconfitta
Martina Sinigalia: 4 vittorie, 2 sconfitte
Claudia Borella: 2 vittorie, 4 sconfitte
Carolina Erba: 3 vittorie, 3 sconfitte
Martina Batini: 4 vittorie, 2 sconfitte
Martina Favaretto: 5 vittorie, 1 sconfitta
Valentina De Costanzo: 4 vittorie, 2 sconfitte
Marta Cammilletti: 4 vittorie, 2 sconfitte
Erica Cipressa: 6 vittorie, nessuna sconfitta
Beatrice Monaco: 2 vittorie, 4 sconfitte
Elisa Di Francisca: 4 vittorie, 2 sconfitte
Elena Tangherlini: 4 vittorie, 2 sconfitte
Serena Rossini: 4 vittorie, 2 sconfitte

Classifica (168): 1. Volpi (ITA), 2. Di Francisca (ITA), 3. Palumbo (ITA), 3. Ivanova (Rus), 5. Deriglazova (Rus), 6. Ebert (Ger), 7. Mancini (ITA), 8. Korobeynikova (Rus).
11. Errigo (ITA), 24. Cini (ITA), 26. Favaretto (ITA), 32. Rossini (ITA), 39. Cipressa (ITA), 54. Bianchin (ITA), 55. Cammillettti ITA), 57. Batini (ITA), 66. Calissi (ITA), 72. Vardaro (ITA), 74. Sinigalia (ITA), 75. Tangherlini (ITA), 79. De Costanzo (ITA), 106. Erba (ITA), 123. Monaco (ITA), 128. Borella (ITA).

 

COPPA DEL MONDO – GRAND PRIX FIE – FIORETTO MASCHILE – Torino, 9-10 febbraio 2019
Finale
Imboden (Usa) b. Cheung (Hkg) 15-6

Semifinali
Imboden (Usa) b. Foconi (ITA) 15-13
Cheung (Hkg) b. Meinhardt (Usa) 15-12

Quarti
Foconi (ITA) b. Safin (Rus) 15-12
Imboden (Usa) b. Cheremisinov (Rus) 15-13
Meinhardt (Usa) b. Avola (ITA) 15-11
Cheung (Hkg) b. Massialas (Usa) 15-7

Tabellone dei 16
Foconi (ITA) b. Itkin (Usa) 15-6
Avola (ITA) b. Siess (Pol) 15-9
Meinhardt (Usa) b. Cassarà (ITA) 15-13

Tabellone dei 32
Foconi (ITA) b. Kim Dongsu (Kor) 15-9
Matsuyama (Jpn) b. Velluti (ITA) 15-7
Siess (Pol) b. Garozzo (ITA) 15-7
Avola (ITA) b. Luperi (ITA) 14-13
Cassarà (ITA) b. Xu Hongbin (Chn) 15-9

Tabellone dei 64
Foconi (ITA) b. Li Chen (Chn) 15-9
Kim Dongsu (Kor) b. Nista (ITA) 15-12
Velluti (ITA) b. Lefort (Fra) 15-13
Kim Hyogon (Kor) b. Marini (ITA) 15-11
Llavador (Esp) b. Trani (ITA) 15-9
Garozzo (ITA) b. Mathieu (Usa) 15-8
Luperi (ITA) b. Rigin (Rus) 15-8
Avola (ITA) b. Rosatelli (ITA) 15-11
Kleibrink (Ger) b. Bianchi (ITA) 15-8
Cassarà (ITA) b. Miyake (Jpn) 15-2
Dosa (Hun) b. Ingargiola (ITA) 15-14

Tabellone dei 64 – qualificazione
Velluti (ITA) b. Roger (Fra) 14-13
Trani (ITA) b. Chen (Chn) 15-7
Nista (ITA) b. Loisel (Fra) 15-11
Rigin (Rus) b. Filippi (ITA) 15-13
Rosatelli (ITA) b. Shikine (Jpn) 15-6
Joppich (Ger) b. Macchi (ITA) 15-11
Marini (ITA) b. Baldini (ITA) 15-10

Tabellone dei 128 – qualificazione

Velluti (ITA) b. Gassner (Usa) 15-14
Trani (ITA) b. Hatoel (Isr) 15-10
Savin (Fra) b. Funaro (ITA) 15-11
Choy Hyunsoo (Kor) b. Gridelli (ITA) 15-8
De Greef (Bel) b. Aspromonte (ITA) 15-14
Minuto (Tur) b. Pistorio (ITA) 15-10
Nista (ITA) b. Andersen (Den) 15-3
Filippi (ITA) b. Nagle (Aus) 15-11
Shikine (Jpn) b. Maci (ITA) 15-10
Rosatelli (ITA) b. Trofimov (Rus) 15-8
Macchi (ITA) b. Klein (Ger) 15-14
Marini (ITA) b. Arizaga (Mex) 15-4
Baldini (ITA) b. Van Haaster (Can) 15-10
Li Chen (Chn) b. Dal Santo (ITA) 15-12
Ito (Jpn) b. Paroli (ITA) 15-10

Fase a gironi
Matteo Claudio Resegotti: nessuna vittoria, 6 sconfitte
Alvise Dal Santo: 5 vittorie, 1 sconfitta
Francesco Ingargiola: 5 vittorie, 1 sconfitta
Alessandro Gridelli: 4 vittorie, 2 sconfitte
Pietro Velluti: 4 vittorie, 2 sconfitte
Filippo Macchi: 5 vittorie, 1 sconfitta
Tommaso Marini: 5 vittorie, 1 sconfitta
Guillaume Bianchi: 6 vittorie, nessuna sconfitta
Edoardo Luperi: 6 vittorie, nessuna sconfitta
Damiano Rosatelli: 4 vittorie, 2 sconfitte
Federico Pistorio: 2 vittorie, 4 sconfitte
Andrea Funaro: 3 vittorie, 3 sconfitte
Francesco Trani: 4 vittorie, 2 sconfitte
Lorenzo Nista: 5 vittorie, 1 sconfitta
Valerio Aspromonte: 3 vittorie, 3 sconfitte
Davide Filippi: 3 vittorie, 3 sconfitte
Andrea Baldini: 4 vittorie, 2 sconfitte
Alessandro Maci: 3 vittorie, 3 sconfitte
Alessandro Paroli: 3 vittorie, 3 sconfitte

Classifica (219): 1.Imboden (Usa), 2. Cheung (Hkg), 3. Foconi (ITA), 3. Meinhardt (Usa), 5. Cheremisinov (Rus), 6. Safin (Rus), 7. Massialas (Usa), 8. Avola (ITA).
9. Cassarà (ITA), 18. Garozzo (ITA), 21. Luperi (ITA), 32. Velluti (ITA), 37. Bianchi (ITA), 41. Ingargiola (ITA), 42. Nista (ITA), 44. Marini (ITA),  53. Rosatelli (ITA), 55. Trani (ITA), 72. Macchi (ITA), 89. Baldini (ITA), 92. Filippi (ITA), 99. Dal Santo (ITA), 110. Gridelli (ITA), 120. Aspromonte (ITA), 124. Paroli (ITA), 130. Funaro (ITA), 144. Maci (ITA), 157. Pistorio (ITA), 205. Resegotti (ITA).