Mi sono raccontata ad Alessia Tarquinio, mamma e giornalista Sky Sport per il primo degli incontri con le mamme VIP, “Il salotto delle mamme” per approfondire e tirar fuori alcune curiosità sulla mia nuova vita. Ne è venuta fuori un’intervista veramente piena di riflessioni sulla mia vita da mamma e da atleta: un contenuto perfetto da raccontare anche qui sul blog di #mammatleta. Abbiamo parlato con serenità per più di 14 minuti ma proporvi un contenuto così lungo mi sembrava un dispetto! Quindi, con il team #mammatleta, abbiamo costruito delle mini pillole video che ho deciso di commentare ed approfondire.

Siete pronti per la seconda parte della nostra chiacchierata? Se ve la siete persa potete fare un ripassino della prima, sia guardando il video del canale YouTube di #mammatleta, sia leggendo l’articolo che ho pubblicato in precedenza!

 

Non potevo non parlare del mio blog, il posto dove da qualche mese sto raccontando la mia vita di mamma e di atleta. Mi sono sentita così a mio agio con Alessia tanto che, giocherellando con un elastico, mi è sfuggito dalle mani e ci siamo messe a ridere come due amiche in vena di confidenze e di risate.

 

Come nasce il blog Mammatleta.it

Le ho confessato le mie perplessità dopo la nascita di Ettore, soprattutto dettate dal riuscire a conciliare il mio essere mamma con il mio essere atleta. Ho pensato subito potesse essere una sfida difficile. È vero che tante donne riescono a mettere d’accordo la loro professione con l’essere mamma ma nei miei pensieri c’erano i viaggi, gli spostamenti, gli allenamenti. E poi il mio sport mi prende tantissimo a livello mentale e mi sono chiesta: troverò la concentrazione anche mentre Ettore richiederà la mia continua attenzione?

Da qui l’idea del blog che nasce come una sorta di diario in cui raccontare le mie giornate che sono e saranno sicuramente diverse rispetto a quelle vissute fino ad ora e per entrare in contatto con le mamme che hanno la necessità e l’esigenza di esternare anche le proprie debolezze ma anche le proprie esperienze quotidiane sulla meravigliosa fatica di far crescere un bimbo senza rinunciare ai propri impegni, alle proprie passioni, al proprio lavoro.

Alessia mi ha interrotto e mi ha ricordato la prima foto che ho pubblicato sul blog e cioè quella in cui allatto Ettore piccolissimo, durante una pausa dell’allenamento.

Quella foto è diventata il simbolo del blog, l’immagine di mammatleta.it.

 

 

Mamma e Atleta coesistono in un perfetto equilibrio. Magari sarò un po’ pignola ma voglio sapere di aver fatto il possibile per aver fatto bene tutte le cose che ho da fare, sia come mamma che come atleta.

Alessia si mette a scherzare con me e mi confida che vuole seguire il blog perchè vuole imparare da me sostenendo ironicamente che lei fa tante cose e tutte male: naturalmente io non le ho creduto nemmeno un pochino!

 

 

Privacy Preference Center

Cookies mammatleta.it

Come usiamo i cookie

Al fine di agevolare la navigazione sul proprio sito, DMTC ​potrà installare sul suo dispositivo, le seguenti tipologia di cookie tecnici: - cookie di sessione, il cui utilizzo non è strumentale alla raccolta di dati personali identificativi degli utenti, ma a migliorare la navigazione; - cookie di analisi, utilizzati per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come gli stessi visitano il Sito. L’utilizzo di tali cookie e lo svolgimento dei trattamenti ad essi connessi, non richiede, ai sensi della disciplina vigente, il suo consenso.

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?